Indietro

TESORI DI PUGLIA: il Museo civico archeologico del Pulo di Molfetta.

TESORI DI PUGLIA: il Museo civico archeologico del Pulo di Molfetta.

05 settembre 2020

La sala del Neolitico nel Museo civico archeologico del Pulo ospita una ricostruzione della necropoli formata da 56 tombe a fossa, foderate da blocchi calcarei, con corredi vascolari portati alla luce dalle ricerche condotte agli inizi del Novecento. I reperti presenti sono collegati alla cultura funeraria e messi in relazione con altri ambienti neolitici dell’area murgiana. Tra i reperti che ricoprono un maggiore interesse, troviamo una Tazza realizzata in argilla fine, parzialmente ricomposta in due pezzi. Il manufatto presenta una decorazione dipinta in bruno caratterizzata da una larga fascia campita a meandro e marginata inferiormente da motivi a tremolo. La Tazza è presente nel Fondo Azzolini ed è cronologicamente collocata tra il Neolitico medio e quello recente.

Torna all'inizio del contenuto